Cerca nel sito

Donato Di Stasi

Senza gli occhiali ero morto! Non potevo usare le lenti a contatto perche’ non le sopportavo, non potevo fare nulla, non potevo muovermi, ero limitato in tutto. Mio figlio Francesco li chiamava gli occhiali ‘sacri’ perche’ mi erano indispensabili e ne avevo diverse paia. Li odiavo anche perche’ non potevo godermi al meglio il tempo con mio figlio, avendo sempre la paura di romperli giocando e facendo dei gesti innavertiti. Potete solo immaginarvi la gioia di mio figlio quando dopo l’intervento gli ho consegnato gli occhiali e gli ho detto di farne cio’ che voleva: non ha esitato un attimo ed ha cominciato a romperli staccando le lenti dalla montatura, con la gioia di chi si libera da un peso enorme. Ora posso senza problemi dal mio balcone leggere le insegne dei negozzi sottostanti nella via, sto riscoprendo i dettagli del mondo che mi circonda e di cui non mi accorgevo perche’ non vedevo. E’ una sensazione di liberazione magnifica quella di non dover piu’ inforcare gli occhiali. Ringrazio vivamente la Clinica Bilic Vision per l’ottimo servizio, la squisita dedizione al paziente e la cordialita’ dimostratami.

Top